Valdarno, rapina in villa: arrestati quattro albanesi in fuga

I carabinieri di Figline Valdarno con la refurtiva recuperata

I carabinieri di Figline Valdarno con parte della refurtiva recuperata

FIRENZE – Avevano da poche ore rapinato il proprietario di una villa nel Valdarno, ma sono stati arrestati dai Carabinieri mentre erano in fuga sull’Autostrada verso Bologna. Si tratta di una banda di quattro albanesi che ieri mattina 18 novembre verso le 10 erano riusciti ad entrare nella villa di un 73enne, in quel momento fuori casa ma che era rientrato rapidamente dopo il messaggio di «allarme furto» arrivato sul suo cellulare.

Entrando però in casa, l’uomo ha riferito di essersi trovato davanti quattro individui, uno dei quali incappucciato. Minacciandolo con un bastone si sono fatti consegnare il telefonino per impedire di chiedere aiuto, e hanno rubato gioielli e preziosi in oro per circa 30.000 eurto, dandosi poi alla fuga.

I Carabinieri della Compagnia di Figline Incisa Valdarno, anche sulla base di indicazioni di cittadini che nei giorni precedenti avevano notato due veicoli sospetti girare nella zona, hanno individuato un furgone e un’auto che si stavano dirigendo verso Prato. Quando i due veicoli si sono divisi – il furgone verso l’A1 e l’auto verso la città – i militari che li stavano pedinando hanno deciso di intervenire. Il primo veicolo è stato bloccato sull’Autostrada verso Bologna, il secondo a Prato.

Fin da subito gli occupanti, tutti albanesi, si sono dimostrati nervosi e insofferenti al controllo. All’interno dei due mezzi sono saltati fuori i gioielli oggetto della rapina. Uno dei malviventi aveva perfino nascosto la refurtiva negli slip. Per i quattro albanesi (rispettivamente di anni 40, 29, 26 e 19) sono scattate le manette e si sono aperte le porte del carcere. La refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

 

Tags: ,

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare