Etna in eruzione, pioggia di cenere fino a Reggio Calabria (Video)

Un momento dell'eruzione dell'Etna nella notte del 3 dicembre 2015

Un momento dell’eruzione dell’Etna nella notte del 3 dicembre 2015 (da YouReporter)

CATANIA – Spettacolare e temibile eruzione dell’Etna, una delle più violente degli ultimi 20 anni. Una vera e propria fontana di lava si è mossa dal cratere centrale (chiamato «Voragine») nella notte tra il 2 e il 3 dicembre, con getti che hanno raggiunto anche i 3 metri di altezza. Una nuvola di materiale incandescente è stata portata dal vento verso nord est provocando «pioggia» di cenere su località come Linguaglossa, Francavilla di Sicilia, Milazzo, ma anche fino a Messina e Reggio Calabria, dove temporaneamente è stato chiuso anche l’aeroporto fino alle 12 di oggi 3 dicembre. Le strade cittadine, case, terrazze e automobili si sono riempite di polvere nera con notevole pericolo anche per la circolazione.

Già nel passato, in particolare nel luglio 1998 e nel settembre 1999, c’erano state eruzioni violente nella stessa zona dell’Etna, con caratteristiche simili a quella di ieri.

Il fenomeno, che si è attenuato dopo alcune ore, è tenuto costantemente sotto osservazione dalla sezione di Catania dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia

 

VIDEO DA YOUREPORTER

Tags: ,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare