Elezioni in Francia, il Front National di Marine Le Pen primo partito

Marine Le Pen

Marine Le Pen festeggia la vittoria del Front National

PARIGI – Il Front National di Marine Le Pen diventa il primo partito di Francia. È quanto si profila al termine del primo turno delle elezioni regionali, stasera 6 dicembre, che vedono il Fn in testa in 6 regioni su 13 sfiorando il 30% dei voti. Per il partito della destra francese è il miglior risultato di sempre. E tra meno di 18 mesi (maggio 2017) ci sono le elezioni presidenziali.

Secondo i dati del Ministero dell’Interno francese, al 92% delle schede scrutinate il Front National ottiene il 28,71%, contro il 26,89% dell’Union de la droite dell’ex presidente Nicolas Sarkozy e il 23,16% dell’Union de la gauche del presidente François Hollande. I risultati più significativi per il Fn sono stati in Nord-Pas de Calais-Picardie e la Provenza-Alpi-Costa azzurra (si presentava la nipote Marion Maréchal-Le Pen) con oltre il 40% dei voti.

Domenica prossima secondo turno elettorale di ballottaggio. Mentre dal Partito Socialista si annuncia già il ritiro dalla competizione in queste due regioni per – ha detto il segretario nazionale Jean-Christophe Cambadélis – «fare barriera repubblicana» al Fronte Nazionale, da parte di Sarkozy si rifiuta ogni ipotesi di confluire i voti con i socialisti e quella di ritirarsi dai ballottaggi. La settimana si profila incandescente, almeno sul piano politico.

 

Tags: , ,

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare