Crac Banca Etruria: risparmiatore «rimborsato» in diretta tv

Il risparmiatore di Banca Etruria alla trasmissione Domenica In

Il risparmiatore di Banca Etruria alla trasmissione Domenica In del 20 dicembre 2015

VINCI (Fi) – Un risparmiatore che aveva perso tutti i suoi soldi nel crac di Banca Etruria è stato «rimborsato» in diretta tv. È successo oggi 20 dicembre durante «Domenica In» su Rai1. Ospite della trasmissione condotta da Salvo Sottile e Paola Perego è stato il signor Duilio Peruzzi, 78 anni, che abita a Sant’Ansano una frazione del comune di Vinci, in provincia di Firenze.

Peruzzi ha raccontato di aver investito i suoi risparmi per 10.000 euro nella filiale di Vitolini di Banca Etruria. «Possono sembrare pochi – ha detto nella diretta tv tra la commozione generale – ma per me rappresentano tutto quello che ho e su quei soldi puntavo per trascorrere una vecchiaia al sicuro da brutte sorprese e soprattutto per non gravare sui miei figli».

Questione di poco ed è arrivata alla redazione di «Domenica In» una telefonata di un telespettatore che ha detto di essere rimasto colpito dalle sue parole e dalla sua storia. Ha detto di essere pronto a regalare lui stesso quella somma al signor Peruzzi, a condizione di restare anonimo. Il benefattore intervenuto in diretta telefonica ha detto: «Mi ha commosso la storia personale del signor Peruzzi e la dignità con la quale ha raccontato i suoi sacrifici di una vita». La somma, ha assicurato il telespettatore, gli sarà versata entro dicembre 2015. Ma … non è stato detto su quale banca verrà accreditato.

 

Tags:

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare