Lavoro, concorso per 320 nuovi vice ispettori della Polizia di Stato

Polizia di Stato

 

ROMA – Nuovi posti di lavoro nella Polizia di Stato. È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando di concorso pubblico per 320 nuovi allievi vice ispettore. Tra i requisiti principali la cittadinanza italiana, età massima 31 anni compiuti e istruzione di scuola secondaria superiore.

Le domande di partecipazione al concorso dovranno essere presentate fino alle ore 23.59 del 21 gennaio 2016 (trenta giorni dopo la pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale) utilizzando esclusivamente la procedura informatica della domanda online. Il 2 febbraio 2016 saranno pubblicati i 5000 quesiti dell’eventuale prova preselettiva.

Scarica qui il bando di concorso per 320 posti da Vice Ispettore pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 22 dicembre 2015.

Tutte le informazioni utili per la partecipazione al concorso potranno essere acquisiste anche scaricando l’app istituzionale «Concorsi della Polizia di Stato». Si tratta della prima app istituzionale dedicata interamente ai concorsi, ed è scaricabile gratuitamente dal sito istituzionale www.poliziadistato.it nella pagina dedicata alle innovazioni tecnologiche e da Apple Store. Il software è fruibile da smartphone e tablet che usano sistemi operativi Android e Ios.

I vincitori del concorso saranno avviati a frequentare il corso di formazione della durata di diciotto mesi presso un istituto di formazione della Polizia di Stato.

 

Tags: ,

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare