Meteo Capodanno 2016: arrivano freddo e piogge. Cala lo smog

Pioggia in arrivo

Pioggia in arrivo

FIRENZE – Capodanno 2016 all’insegna del tempo in peggioramento su tutta la penisola. In arrivo vento e pioggia, che almeno allontaneranno le forti nebbie degli ultimi giorni e determineranno una diminuzione dello smog. Si sta incrinando il fronte di alta pressione sul Mediterraneo che finora ha resistito per tutto il mese di dicembre, determinando giornate di cielo sereno ma al tempo stesso siccità e scarsa alimentazione dei corsi d’acqua.

Queste le previsioni del «meteo capodanno» a 5 giorni elaborate dal Meteomar, il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare.

Giovedì 31 dicembre : Nuvolosità in progressivo aumento soprattutto nelle regioni occidentali e centrali. Temperature in decisa diminuzione

Venerdì 1 gennaio : dopo una mattinata di sereno al nord, nuovo fronte nuvoloso in arrivo dalle regioni occidentali, che si estenderà al centro e al sud. Temperature stazionarie

Sabato 2 gennaio : al mattino cielo molto nuvoloso o coperto sulle regioni settentrionali e su quelle tirreniche con precipitazioni associate, nevose sui rilievi alpini e prealpini. Possibilità di rovesci e temporali nel pomeriggio specie su Liguria e Toscana.

Domenica 03 gennaio: maltempo diffuso al centro-sud, specialmente su campania e calabria, tirreniche, e sul triveneto ma in graduale attenuazione pomeridiana a partire dalle regioni settentrionali e del medio Tirreno.

Lunedì 4 e martedì 5 gennaio : nuova ondata di maltempo sulle regioni settentrionali e quelle tirreniche, in estensione al Triveneto e alla regioni centro meridionali

Scarica qui gli aggiornamenti delle previsioni del MeteoAm

 

Tags: ,

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare