Spagna, ipotesi nuove elezioni a maggio 2016 se fallisce l’intesa Popolari-Socialisti

Difficile accordo tra Pedro Sánchez (sin.) e Mariano Rajoy

Difficile accordo tra Pedro Sánchez (sin.) e Mariano Rajoy

MADRID – Si affaccia l’ipotesi di nuove elezioni in Spagna nel prossimo maggio. Non c’è ancora accordo tra i partiti dopo il risultato delle elezioni generali del 20 novembre. È la prima volta nei 40 anni della «giovane» monarchia repubblicana spagnola, finora basata su un bipartitismo (Popolari e Socialisti) oggi raddoppiato per il successo elettorale di nuove liste come Podemos (sinistra) e Ciudadanos (centro).

Al momento si assiste ad una sorta di «pressing» da parte del premier uscente e vincitore delle elezioni Mariano Rajoy (Partito Popolare) verso i socialisti del Psoe guidati da Pedro Sánchez. «El PP redobla la presión sobre el PSOE para evitar nuevas elecciones» titola El Pais il più venduto quotidiano spagnolo, da sempre di area socialista. E vengono proprio da parte socialista le maggiori resistenze ad un accordo con i Popolari, gli storici avversari politici di sempre.

Tra 10 giorni – il 13 gennaio – si riunirà il nuovo Parlamento spagnolo, le «Cortes», ma senza un accordo politico per la formazione di un nuovo governo stabile il neo re Felipe sarà costretto a convocare nuove elezioni.

Si tratta di capire se Popolari e Socialisti (che insieme avrebbero i numeri per governare) stanno solo facendo un’operazione di resistenza per alzare il prezzo di un accordo, oppure se realmente l’ipotesi di una «grande coalizione» è ancora troppo lontana per la giovane democrazia spagnola. Si profila dunque l’ipotesi di nuove elezioni, dopo sei mesi dalle precedenti, chiuse con un sostanziale stallo. Una soluzione sul modello Grecia, dove si è votato cinque volte in sei anni, in un Paese sull’orlo del dissesto. E non è escluso che sia proprio una Spagna debole e indebolita quello che si vorrebbe in certi ambienti politici europei.

 

Tags: ,

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare