Saldi invernali 2016, buona partenza (+5%). La durata regione per regione

Saldi invernali

Saldi invernali

ROMA – Al via da oggi 5 gennaio in tutta Italia i saldi invernali 2016, attesi da molti consumatori a caccia dello sconto. Le prime analisi di Confesercenti indicano un aumento medio delle vendite di circa il 5% rispetto al 2015. Gli sconti praticati partono dal 30% per arrivare anche a punte del 70%. Una buona impressione dunque, tenuto conto anche che il primo giorno dei saldi è coinciso con un giorno lavorativo. La «prova del nove» si avrà soprattutto domani 6 gennaio festa dell’Epifania e nel week end di sabato 9 e domenica 10 gennaio. È nella prima settimana che si concentra almeno un terzo della spesa dei consumatori nei saldi, per cercare il prodotto più adatto alle proprie esigenze (in rapporto anche a qualità-prezzo) ed evitare che si esaurisca rapidamente.

Tra i prodotti più richiesti quelli dell’abbigliamento «pesante» come piumini, giacconi e maglieria lana, calzature.

Nell’elenco regione per regione, tutte le date di partenza e chiusura dei saldi invernali 2016. La durata media è di circa 45-60 giorni.

Le raccomandazioni delle associazioni dei consumatori sono sempre le stesse: prestare la massima attenzione a cosa si compra e verificare la presenza del prezzo «vecchio» e di quello scontato. Leggi qui il vademecum di Altroconsumo.

 

 

Tags:

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare