Ubriaca al violante, denunciata la figlia di Roberto Cavalli

Roberta Cavalli

La designer Roberta Cavalli

FIRENZE – Denunciata per guida in stato di ebbrezza Rachele Cavalli, figlia dello stilista Roberto Cavalli. Era da poco passata mezzanotte di oggi 12 gennaio in via Accursio a Firenze, nella zona del Poggio Imperiale, tra via san Felice a Ema e via del Gelsomino.

La donna, 33 anni, guidava ubriaca la sua vettura quando è stata fermata da una volante della Polizia per un controllo, dopo che aveva passato a forte velocità un semaforo rosso. Al suo fianco c’era il marito.

Secondo quanto riferito dalla polizia, i due avrebbero reagito energicamente insultando gli agenti. Stessa reazione alla richiesta di sottoporsi all’alcol test. Da qui la decisione di portare i due coniugi in questura per accertamenti. Dal test effettuato negli uffici di via Zara, la donna è risultata avere un tasso alcolemico di 1,47 grammi per litro, quasi tre volte oltre il livello massimo consentito di 0,50.

Roberta Cavalli, direttore creativo degli accessori per la linea donna della maison di famiglia, è stata denunciata dalla polizia per guida in stato di ebbrezza. I due coniugi dovranno anche rispondere di oltraggio a pubblico ufficiale.

 

 

Tags: , ,

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare