Concorde, 40 anni fa il primo volo commerciale supersonico (video)

Il Concorde ha volato per oltre 25 anni

Il Concorde ha volato per oltre 25 anni

PARIGI – Quaranta anni fa esatti, il 21 gennaio 1976, entrava il servizio di linea il super jet Concorde sulle rotte commerciali Parigi-Dakar-Rio de Janeiro e Londra-Bahrain. Il nuovo velivolo viaggiava a oltre 2200 chilometri orari, quasi il doppio della velocità del suono. I tempi di viaggio erano più che dimezzati.

Oltre 25 anni di prestigioso servizio sulle rotte intercontinentali, con la bandiere di AirFrance e British Airways. Il Concorde permetteva, tra l’altro, agli uomini d’affari di andare e tornare (grazie alla differenza dei fusi orari) in giornata da Londra e Parigi a New York. Prezzo del biglietto: tre volte quello di prima classe sui voli «normali». Ma … si risparmiava l’albergo.

L’unico ma disastroso incidente avvenne il 25 luglio 2000, quando il Concorde del volo AirFrance 4590 Parigi New York precipitò in fase di decollo a Gonesse, alla periferia della capitale francese. Morirono 113 persone: i 100 passeggeri, i 9 membri dell’equipaggio, 4 persone che erano a terra. L’inchiesta accertò che il Concorde sarebbe stato colpito da un pezzo di metallo staccatosi da un DC10 della Continental Airlines. Lo scoppio di gomma del carrello avrebbe provocato il distacco di fili elettrici e quindi una scintilla che provocò un incendio lungo tutto il velivolo.

Il primo volo del prototipo del Concorde – frutto della cooperazione tra British Aerospace e la francese Aérospatiale – fu effettuato il 2 marzo 1969. Nel novembre 1970 il velivolo raggiunse per la prima volta Mach 2 (il doppio della velocità del suono), diventando il secondo aereo commerciale a volare a tale velocità, dopo il sovietico Tupolev Tu-144.

Nel 2003 Air France e British Airways annunciarono il ritiro del loro «ammiraglio», a causa del ridotto numero di passeggeri dopo l’incidente di tre anni prima, il calo nei viaggi aerei dopo gli attentati dell’11 settembre 2001 alle Torri Gemelle a New York e l’aumento dei costi di manutenzione.

Qui la scheda del Concorde

 

IL CONCORDE AL DECOLLO – VIDEO

 

 

 

Tags:

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare