Firenze, nuova viabilità alla Stazione e alla Fortezza da Basso

Riapre via Valfonda (foto da Street View)

Riapre via Valfonda (foto da Street View)

FIRENZE – Cambiamenti in vista per la viabilità tra la Stazione di Santa Maria Novella e la zona della Fortezza da Basso a Firenze. A Pasqua sarà consentito il traffico in via Valfonda in uscita dalla stazione, con lo spegnimento dell’attuale porta telematica. Tutto questo in occasione dell’allestimento dei cantieri della Linea 3 della Tramvia (Stazione-Careggi) per alleggerire la circolazione in via della Scala ed evitare il costante ingolfamento tra piazza Adua e via Faenza.

L’unico dubbio, forse non l’ultimo, riguarda la data. Il Comune di Firenze, in una nota, parla di «Pasqua» (che è il 27 marzo 2016) senza però specificare l’esatta decorrenza della nuova viabilità, ancora probabilmente in fase di valutazione finale.

Contemporaneamente al «semaforo verde» in via Valfonda, verrà aperta una nuova corsia di marcia attraverso la piazza Bambini e bambine di Beslan (davanti alla Fortezza) in direzione viale Lavagnini e lato vasca della Fortezza. In pratica si circolerà anche sopra il sottopassaggio a tre corsie di viale Strozzi.

Per consentire l’apertura di questa nuova carreggiata da oggi 19 febbraio sono iniziati i lavori di spostamento della statua di Mario Ceroli da piazza Bambini e bambine di Beslan. La scultura di Ceroli, dal titolo ‘Silenzio: ascoltate’ e composta da una doppia scalinata in cotto sulla quale sono disposte le sagome di personaggi celebri che rappresentano la storia culturale di Firenze, da Dante a Brunelleschi, da Michelangelo a Vespucci fino a Benigni, verrà smontata e restaurata. I personaggi, in accordo con l’artista, saranno ricollocati definitivamente all’interno della vasca nel giardino della Fortezza, dove sarà costruito un piccolo isolotto.

 

 

Tags: ,

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare