Mugello: canoista ottantenne di Prato disperso nel lago di Bilancino

I Vigili del Fuoco durante le ricerche nel lago di Bilancino

I Vigili del Fuoco durante le ricerche nel lago di Bilancino

BARBERINO DI MUGELLO (Fi)  – Un canoista di circa 80 anni è disperso nel Lago di Bilancino, nel comune di Barberino di Mugello in provincia di Firenze. Lo stanno cercando i sommozzatori dei Vigili del Fuoco e i carabinieri. L’allarme è stato dato nel tardo pomeriggio di sabato 5 marzo intorno alle 19, quando la moglie non vedendolo rincasare ha chiamato i carabinieri.

Il canoista, originario di Barberino di Mugello ma residente a Prato, ha lasciato la sua auto nei pressi nello stabilimento balneare Bahia (con documenti e cellulare) e con tutta probabilità è entrato nel lago con la sua canoa, di cui – riferiscono testimoni – è uno sportivo molto appassionato ed esperto. Vicino alla riva è stato trovato il carrello dove aveva trasportato il suo kayak di circa 5 metri, sembra di un tipo che se imbarca acqua non resta a galla.

Le condizioni meteorologiche oggi 5 marzo non erano buone. Non solo per la pioggia ma soprattutto per il forte vento che durante tutta la giornata ha imperversato nella zona. Non è chiaro se durante l’escursione nel lago, l’uomo avesse o meno indosso il giubbotto salvagente. Difficile poter ipotizzare cosa sia accaduto. Il canoista potrebbe essersi trovato in difficoltà e aver trovato riparo in qualche angolo del lago, in attesa delle prime luci del giorno per mettersi in salvo. La paura dei familiari e dei soccorritori è che possa essersi sentito male e non sia in grado di chiedere aiuto.

Le ricerche dei soccorritori proseguiranno nella notte. Sul posto con i carabinieri e il 118 ci sono una dozzina di Vigili del Fuoco, tra sommozzatori, una squadra del distaccamento di Borgo San Lorenzo e operatori con cellule fotoelettriche per illuminare la zona delle ricerche.

AGGIORNAMENTO ore 23

Le ricerche finora hanno dato esito negativo. A breve verrà conclusa anche l’ispezione dell’ultimo tratto di lago rimasta da controllare in superficie con i gommoni dei Vigili del fuoco. In caso di ulteriore riscontro negativo le ricerche riprenderanno domani domenica 6 marzo alle prime luci del giorno.

AGGIORNAMENTO ORE 0,30 del 6 mar 2016 : RITROVATA LA CANOA VUOTA 

La canoa è stata ritrovata vuota in una zona lontana dal punto di partenza: nei pressi del canale scolmatore del lago di Bilancino, verso l’oasi naturale del Gabbianello. Un punto non facile per mettersi in salvo.

AGGIORNAMENTO ore 7 del 6 mar 2016

Le ricerche proseguono ora in una zona più circoscritta. Sono arrivati i sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Livorno, che hanno dato il cambio ai colleghi di Firenze. Sul posto Carabinieri, 118, Protezione Civile e volontari.

AGGIORNAMENTO ore 18 del 6 mar 2016

Le ricerche sono state nuovamente sospese con il buio della notte, dopo un’intera giornata passata a perlustrare le acque le lago di Bilancino ma anche i sentieri e propaggini lungo tutta la riva. Intervenuto anche un elicottero dei Vigili del Fuoco da Arezzo, che ha sorvolato più volte tutto il bacino. (VIDEO)

AGGIORNAMENTO LUNEDI 7 MARZO ORE 12: leggi il seguente articolo 

Lago di Bilancino: il sonar dei Vigili del Fuoco cercherà il canoista disperso

 

 

 

 

Le ricerche in corso sul lago di Bilancino

Le ricerche in corso sul lago di Bilancino

 

La zona delle ricerche sul lago di Bilancino

La zona delle ricerche sul lago di Bilancino

 

VIDEO DALL’ELICOTTERO DEI VIGILI DEL FUOCO

 

 

 

 

Tags: , ,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare