Nomine in Magistratura: i nomi dei candidati a Procuratore Generale di Firenze

Il Palazzo di Giustizia di Firenze

Il Palazzo di Giustizia di Firenze

FIRENZE – È vacante da oltre 8 mesi il ruolo di Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Firenze. Un ritardo che comincia a farsi sentire negli uffici giudiziari della Toscana e per il quale dovrebbe essere prossima una decisione del Consiglio Superiore della Magistratura. È lunga la lista dei magistrati (una trentina) che, da ogni parte d’Italia, hanno fatto domanda per essere assegnati a quello che fu il posto del Pg Tindari Baglione, scomparso prematuramente il 28 giugno 2015 dopo una breve ma inesorabile malattia.

COMMISSIONE – Se non ci saranno ulteriori (e poco giustificabili) ritardi, entro il mese di marzo 2016 la 5ª Commissione del Csm, presidente Lucio Aschettino che ha competenza per il conferimento degli incarichi direttivi, dovrà completare l’esame dei curricula dei magistrati «candidati» e sceglierne una rosa molto ristretta (può anche essere un solo candidato) da sottoporre quindi alla decisione finale del plenum dell’organo di autogoverno della Magistratura.

DURATA – Il nuovo procuratore generale della Repubblica di Firenze dovrà poter assicurare un mandato di almeno 4 anni, nel rispetto dei limiti di età che dal 2014 è sceso a 70 anni, in luogo dei precedenti 75. Pubblichiamo l’elenco dei «candidati» al ruolo di Pg a Firenze, che hanno presentato domanda – come prescritto – entro l’11 dicembre 2015. Dopo tale scadenza la questione è stata iscritta all’ordine del giorno della Commissione per la relativa trattazione.

VOCI – Nel tradizionale tam-tam che precede queste nomine, i nomi che ricorrono con una certa frequenza sono quelli del procuratore capo di Messina Guido Lo Forte e di quello di Massa Aldo Giubilaro, che ha lavorato a lungo a Firenze. Ma come spesso accade il nome del prescelto potrebbe benissimo essere un altro. L’auspicio generale, oltre a tempi brevi per la decisione, è che non si torni a vecchi criteri di «spartizione» degli incarichi direttivi anche in base alle sigle di appartenenza sindacale: da Magistratura democratica a Unità per la Costituzione, da Magistratura Indipendente a Movimento per la Giustizia. Deve poter bastare la meritocrazia.

ELENCO CANDIDATI A PROCURATORE GENERALE A FIRENZE (in ordine alfabetico):

  • Carlo Maria Capristo   Procuratore Capo Trani
  • Claudio  Castelli       Presidente Agg Ufficio Gip Milano
  • Annunziata Ciaravolo   Sostituto Procuratore Generale Milano
  • Giuseppe Corasaniti  Procura Generale Cassazione
  • Armando  D’Alterio    Procuratore Capo Campobasso
  • Francesco D’Andrea   Avvocato Generale Corte Appello Firenze
  • Mario D’Onofrio  Procuratore Capo Alessandria
  • Umberto  De Augustinis    Sostituto Procuratore Generale Cassazione
  • Francesco  De Leo  Procura Repubblica Tribunale Livorno
  • Maria Vittoria De Simone Sostituto Procuratore Naz Antimafia
  • Giancarlo Ferrucci  Sostituto Procuratore Generale Firenze
  • Renato Finocchi Ghersi     Sostituto Procuratore Generale Cassazione
  • Andrea Garau  Procuratore Capo Nuoro
  • Giuseppa Geremia  Procuratore Capo Imperia
  • Antonio  Gialanella  Avvocato Generale Corte Appello Napoli
  • Paolo Giovagnoli Procuratore Capo Rimini
  • Aldo Giubilaro   Procuratore Capo Massa
  • Guido Lo Forte   Procuratore Capo Messina
  • Antonio Lucisano   Sostituto Procuratore Generale Genova
  • Gabriele Mazzotta     Sostituto Procuratore Generale Cassazione
  • Alfredo  Morvillo   Procuratore Capo Termini Imerese
  • Francesco  Pappalardo  Procuratore Aggiunto Firenze
  • Vittorio Paraggio  Sostituto Procuratore Generale Roma
  • Teresa  Principato  Procuratore Aggiunto Palermo
  • Michele  Renzo  Procuratore Capo Ascoli Piceno
  • Francesco   Salzano  Sostituto Procuratore Generale Cassazione
  • Federico   Sorrentino  Sostituto Procuratore Generale Cassazione
  • Marcello  Viola  Procuratore Capo Trapani
  • Fausto  Zuccarelli    Procuratore Aggiunto Napoli

Nell’elenco erano compresi anche i magistrati Leonida Primicerio e Roberto Saieva, che però sono stati recentemente nominati Procuratore Generale rispettivamente a Salerno e Cagliari.

 

Il dottor Tindari Baglione, già Procuratore Generale di Firenze

Il dottor Tindari Baglione, già Procuratore Generale di Firenze

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE :

 

Tindari Baglione, il magistrato che si confidava con la Madonna

 

 

Tags: , , ,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare