Firenze e Rotary festeggiano la Bandiera il 17 marzo a Palazzo Vecchio

Bandiere sul balcone di Palazzo Vecchio

Bandiere sul balcone di Palazzo Vecchio

FIRENZE – Bandiere esposte negli edifici pubblici il 17 marzo per la «Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera ». Non tutti lo ricordano, ma è la ricorrenza istituita nel 2012 (non una giornata festiva) per celebrare la proclamazione nel 1861 dell’Unità d’Italia e per consolidare l’identità nazionale attraverso il ricordo e la memoria civica.

I Rotary Club fiorentini – nell’occasione – promuovono un’iniziativa in collaborazione con il Comune di Firenze, dove sono stati coinvolti oltre 300 alunni di scuole fiorentine, che hanno partecipato ad un concorso dove con disegni, idee, immagini fosse significativamente evidenziato il valore di appartenenza nazionale.

È la «Festa della Bandiera» che i Rotary organizzano a Firenze dal 2002, come omaggio alla città ed in particolare, da sette edizioni, come contributo di conoscenza per i giovani. L’evento – inserito nel programma del Comune «Le chiavi della città» e patrocinato dall’Assessorato all’Educazione – si svolge giovedì 17 marzo alle 9,30 nel salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio. L’ingresso è aperto al pubblico e alla cittadinanza.

La giornata sarà aperta, non a caso, proprio dai giovani allievi della Scuola Militare Aeronautica Giulio Douhet di Firenze, il cui coro intonerà l’Inno di Mameli. Un programma (vedi dettaglio) dove – tra gli altri – è atteso l’intervento del generale di corpo d’armata Marco Bertolini, comandante del Coi (Comando Operativo Interforze) l’organismo della Difesa che pianifica tutte le missioni delle Forze Armate in Italia e all’estero. Un’occasione per i giovani di avvicinarsi alla realtà del mondo militare e, perché no, pensare anche a una «professione soldato» per il proprio domani. Segue un «dialogo» di storia risorgimentale con i ragazzi da parte del professor Adalberto Scarlino, presidente del Comitato fiorentino per il Risorgimento.

Il momento più atteso dai giovani sarà poi quello della premiazione del concorso. Per i vincitori, familiari e insegnanti, sarà organizzato un viaggio a Reggio Emilia, per visitare il Museo e la Sala del Tricolore, dove il 7 gennaio 1797 il Parlamento della Repubblica Cispadana decretò la nascita della bandiera bianca rossa e verde. A chiusura, attesissima, l’esibizione della Fanfara della Scuola Marescialli dei Carabinieri sulla scalinata di Palazzo Vecchio davanti alla folla di turisti e fiorentini in piazza della Signoria.

————————————–

AGGIORNAMENTO 17 MARZO 2016

 

FOTOGALLERY 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Salone dei Cinquecento al completo per la Festa della Bandiera 2016. Il saluto del Rotary è stato portato dal Governatore del Distretto 2071 Mauro Lubrani e dal presidente del Rotary Firenze Nord Paolo Santoro, mentre quello della città di Firenze dal vicesindaco Cristina Giachi che è anche assessore all’educazione. Presente, tra gli altri, il prefetto di Firenze Alessio Giuffrida che ha sottolineato l’importanza della Giornata dell’Unità nazionale e il console degli Stati Uniti a Firenze Abby Rupp, che ha ricordato il legame del Rotary – nato a Chicago nel 1905 – con la città di Firenze.

 

I VINCITORI DEL CONCORSO PER LE SCUOLE

Scuole secondarie 1° grado

Kindergarten

  • Coda Edoardo
  • Amulfi Sonia
  • Masi Camilla
  • Froridia Greta
  • Lorenzini Maddalena
  • Miao Kevin

Scuole Pie Fiorentine

Raiconi Lucrezia

Scuola Mazzanti

  • Colantuono Giulia
  • Nesi Cinzia

Scuola Guicciardini

  • Borzacchiello Giusi
  • Gorini Cinzia
  • Tonerini Sara

 

ALTRI PREMI E MENZIONI DI MERITO

Scuole Pie Fiorentine (Scuole primarie)

Caruso Giovanni 1

Scuola San Giovanni Battista (Merlo Bianco )

  • Ginevra Giovanni
  • Classe quinta
  • Bruscoli Brenda
  • Corsi Lavinia

Scuola San Piermartire

Crescentini Annamaria

Kindergarten (Scuole primarie)

  • Classe quarta sez. A e B
  • Classe quarta sez. A e B
  • Classe quinta sez. A e B

Scuola Villani (Scuole primarie)

  • Pascucci Diego
  • Pinelli Lorenzo
  • Abello Niccolò

Scuola Nencioni (Scuole primarie)

  • Bartolini Elia
  • De Mura Dario
  • Classe 3ª B

 

VIDEO 17 MARZO 2016

 

 

 

STORIA DEL TRICOLORE (VIDEO)

 

a cura del Comune di Reggio Emilia

 

Tags: , ,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare