Kiteboarding, al via in Egitto il campionato mondiale 2016

Parte il campionato di Kiteboarding a El Gouna  in Egitto

Parte il campionato di Kiteboarding a El Gouna in Egitto

EL GOUNA (Egitto) – Nelle acque del Mar Rosso a El Gouna in Egitto, parte il campionato mondiale 2016 di Kiteboarding. È la neo disciplina olimpica acquatica che si pratica con una tavola ai piedi, come nel surf, trainata però da un aquilone (in inglese «kite») spinto dal vento che fa correre sulle onde del mare.

La «prima tappa» della competizione mondiale, disciplina Freestyle e Big Air, si svolge in Egitto a El Gouna dal 20 al 27 marzo 2016, una zona del Mar Rosso famosa per le particolari condizioni di mare piatto e vento costante, indispensabili per questo sport.

Presenti atleti da tutto il mondo: tra questi Youri Zoon, Aaron Haddlow, Paula Novotna. L’Italia è rappresentata da Irene Tagliente al suo esordio internazionale. La giornata di oggi 20 marzo è dedicata alla conferma delle iscrizioni e al preallenamento. Da domani lunedì 21 marzo il via alle competizioni.

Dopo la tappa in Egitto, le altre prove del Campionato mondiale (sotto l’egida della Ika, International Kiteboarding Association) si svolgeranno a Leucate in Francia, in Marocco, a Fuerteventura in Spagna, a Bozcaada in Turchia, in Germania e Cina. La finale in svolgerà Brasile.

 

Parte il campionato di Kiteboarding a El Gouna  in Egitto

La spiaggia di El Gouna in Egitto è pronta al campionato di kiteboarding

 

Una gara di kiteboarding

Una gara di kiteboarding

 

 

Tags: ,

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare