Carabinieri, Antonio Ricciardi è il nuovo vice comandante generale

Carabinieri alla parata del 2 giugno a Roma

Carabinieri alla parata del 2 giugno a Roma

ROMA – Il generale di corpo d’armata Antonio Ricciardi è il nuovo vice comandante generale dell’Arma dei Carabinieri. Affiancherà il comandante generale Tullio Del Sette. L’incarico è stato deciso dal Consiglio dei ministri di oggi 21 marzo, su proposta del ministro della Difesa Roberta Pinotti. Subentra al generale di corpo d’armata Vincenzo Giuliani, al termine del suo mandato annuale da vicecomandante generale e che nel prossimo luglio, al compimento dei 65 anni, lascerà il servizio attivo. Il passaggio delle consegne è avvenuto oggi stesso 21 marzo 2016.

Generale Antonio Ricciardi

Generale Antonio Ricciardi

Il generale Ricciardi, nato nel 1953 a Napoli, ha frequentato la Scuola militare Nunziatella di Napoli e quindi il 153° Corso dell’Accademia militare a Modena. È laureato in Giurisprudenza e in Scienze Politiche, presso l’Università Federico II di Napoli, e in Scienze della Sicurezza e Scienza della Sicurezza Interna ed Esterna, presso l’Università di Roma Tor Vergata.

Tra gli incarichi di comando durante la sua carriera ci sono il 2° Squadrone del Reggimento a Cavallo (1975/77), la Compagnia di Melito Porto Salvo (RC) dal 1977 al 1982, la Compagnia di di Nola (Na) dal 1982 al 1987. È stato comandante provinciale a Brindisi (1992/95) e Palermo dal 1998 al 2000.

Dal 2000 al 2002 Ricciardi è stato il 15° Comandante del Reggimento Carabinieri a Cavallo e quale Ufficiale di Stato Maggiore, ha prestato servizio presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Dal 2004 al 2006 ha comandato la Regione Carabinieri «Marche» e dal 2006 al 2008 ha prestato servizio presso lo Stato Maggiore della Difesa, Nel 2008 ha svolto l’incarico di Direttore dell’Istituto Alti Studi della Difesa e dal 2009 al 2010 ha comandato la Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze. Successivamente ha diretto il Comando Carabinieri per il Ministero degli Affari Esteri (da cui, tra l’altro, dipendono tutti i carabinieri in servizio presso tutte le Ambasciate d’Italia nel mondo).

Dal 2013 al 2014 Ricciardi è stato presidente della Commissione di valutazione e avanzamento dell’Arma dei Carabinieri. Promosso generale di corpo d’armata, ha guidato il Comando Interregionale «Vittorio Veneto» in Padova (da cui dipendono tutti i comandi territoriali di Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia) dal marzo 2014 al giugno 2015. Attualmente è il comandante delle Unità Mobili e Specializzate dell’Arma a Roma, incarico che al momento manterrà anche da vice comandante generale. 

 

POTREBBE INTERESSARE : 

 

Forze Armate e Finanza, nel 2016 cambiano i vertici. Tanti nomi in lizza

Tags:

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare