Sotto il treno a Firenze Rifredi. Salvo per miracolo

la stazione di Firenze Rifredi

la stazione di Firenze Rifredi

FIRENZE – Paura alla stazione ferroviaria di Firenze Rifredi dove una persona è rimasta sotto un treno regionale. È successo oggi 14 aprile intorno alle 13.40. Dalle prime notizie si tratterebbe di un uomo di 48 anni, italiano, che avrebbe tentato il suicidio distendendosi improvvisamente sul binario 6. Sarebbe stato urtato da un treno regionale in transito diretto a Lucca, restando gravemente ferito.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che hanno provveduto ad estrarlo da sotto il convoglio e a consegnarlo ai sanitari del 118 ancora vivo. L’uomo è stato trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso del vicino ospedale di Careggi.

 

AGGIORNAMENTO ORE 16:30

La circolazione ferroviaria è rimasta complessivamente tra le 13.40 e le 15.50, nel nodo di Firenze, in particolare sulla linea Firenze – Pistoia – Lucca – Viareggio. Il treno investitore, il Regionale 3062,  era partito da Firenze Santa Maria Novella alle 13.38 diretto a Lucca.

Durante le operazioni di soccorso alla persona ferita, i treni in transito nel nodo di Firenze hanno registrato ritardi di circa 15 minuti. Otto Regionali della linea Firenze – Pistoia – Lucca – Viareggio sono stati cancellati  totalmente o per parte del loro percorso.

 

 

 

 

 

Tags:

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare