Shakespeare ricordato da Google a 400 anni dalla morte

Il doodle in ricordo di William Shakespeare

Il doodle in ricordo di William Shakespeare

LONDRA – Google ricorda William Shakespeare con il Doodle di oggi 23 aprile, a 400 anni dalla morte. Un disegno che lo rappresenta con la penna d’oca in mano, mentre scrive le sue opere. Accanto numerosi cerchi, dove sono rappresentati i mondi da lui narrati attraverso la sua drammaturgia e le sue poesie.

Shakespeare nacque e morì nello stesso giorno, il 23 aprile, rispettivamente del 1564 e del 1616 a Stratford-upon-Avon, nella regione inglese delle Midlands Occidentali, a circa 160 km a nord di Londra.

Considerato il poeta e scrittore inglese più rappresentativo, icona della letteratura mondiale di ogni tempo. Ha lasciato 37 testi teatrali e centinaia tra sonetti e poemi.

Tra le sue tragedie più famose si ricordano Romeo e Giulietta (1594-1596) Otello (1604) Macbeth (1605-1608). Tra le commedie La bisbetica domata (1593), Sogno di una notte di mezza estate (1595), Le allegre comari di Windsor (1599-1601).

Ecco la scheda biografica di William Shakespeare

Qui un interessante VIDEO pubblicato dal quotidiano The Telegraph

 

 

La casa natale di William Shakespeare a Stratford-upon-Avon

La casa natale dello scrittore inglese  a Stratford-upon-Avon

 

Tags: ,

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare