Movimenti 2016 ai vertici di Carabinieri e Finanza in Toscana

Avvicendamento di comandanti provinciali anche a Firenze

Movimenti di comandanti provinciali anche a Firenze

FIRENZE – Prossimi movimenti ai vertici della Guardia di Finanza e dei Carabinieri in Toscana. Salvo imprevisti saranno almeno quattro quelli dell’Arma (Firenze, Livorno, Pisa, Prato) e due quelli delle Fiamme Gialle (Firenze e Pistoia). I cambi di comando avverranno entro l’estate 2016. Vediamo il dettaglio dei movimenti di chi va e chi arriva, tranne improbabili e diverse decisioni dell’ultimo momento. E tranne nuovi trasferimenti ancora allo studio.

GUARDIA DI FINANZA

Firenze – Il primo a lasciare Firenze sarà il generale di brigata Leandro Cuzzocrea, comandante provinciale delle Fiamme Gialle dal settembre 2012, chiamato a Roma al Comando Generale. È l’attuale «decano» (per anni di permanenza a Firenze) dei vertici delle forze di polizia operanti nel capoluogo toscano. Lo sostituisce (il cambio è previsto entro la fine di giugno 2016) il colonnello Cosimo Di Gesù, attuale comandante del Nucleo di Polizia Tributaria di Roma.

Pistoia – Lascia l’attuale comandante provinciale colonnello Ciro Natale, destinato al Nucleo Speciale per la Radiodiffusione e l’Editoria. Al suo posto arriva il colonnello Francesco Tudisco, attuale comandante provinciale di Sassari.

 

CARABINIERI

Firenze – Nuovo comandante provinciale di Firenze sarà il colonnello Giuseppe De Liso in arrivo dal Comando Generale di Roma. Subentra al colonnello Marco Lorenzoni, a Firenze dall’ottobre 2014, destinato ad un nuovo incarico a Roma. Il cambio non è ancora stato deciso ma dovrebbe avvenire al massimo entro settembre 2016.

Livorno – Il colonnello Roberto Riccardi, comandante provinciale dal settembre 2014, va a Roma a dirigere l’Ufficio Stampa del Comando Generale. Gli subentra il tenente colonnello Alessandro Magro, attuale comandante provinciale di Lodi.

Pisa – Il colonnello Andrea Brancadoro, comandante provinciale dal luglio 2013, lascia Pisa per il Comando Generale di Roma. Gli subentra il colonnello Nicola Bellafante in arrivo dal Centro Nazionale Selezione e Reclutamento dell’Arma di Roma.

Prato – Il comandante provinciale tenente colonnello Gabriele Stifanelli va a Bologna alla Legione Carabinieri Emilia Romagna. Lo sostituisce il tenente colonnello Marco Grandini già comandante del Reparto Operativo del comando provinciale di Siena e attualmente alla 1ª Brigata Mobile a Roma.

 

 

Carabinieri e Finanza

 

 

Tags: ,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare