Firenze, nasce Esplora il nuovo «bosco in città» promosso dalla Forestale (Foto)

Il nuovo centro "Esplora" di Firenze offrirà educazione ambientale alle scuole

Il nuovo centro Esplora di Firenze offrirà educazione ambientale alle scuole

FIRENZE – Un vero e proprio «bosco in città» per educare al rispetto dell’ambiente e alla conoscenza delle risorse agroalimentari. Si chiama «Esplora» ed accoglierà alunni delle scuole fiorentine (ma non ci sono limiti territoriali) e associazioni per iniziative didattiche e culturali.

Promossa dal Corpo Forestale dello Stato e messa a disposizione della città, la nuova struttura è stata inaugurata oggi 13 maggio a Firenze. È realizzata nei locali dell’edificio d’ingresso di Villa La Favorita, in piazza Edison, che ospita sede del Comando Regionale Toscana della Forestale. L’attività didattica non si fermerà solo ai nuovi locali, ma avrà la possibilità di utilizzare tutto il suggestivo parco dello stesso complesso La Favorita, dove ci sono almeno 50 tipi di alberi e vegetazione diversa, ciascuno con una targa che ne spiega la natura.

I protagonisti dell’inaugurazione di Esplora sono stati 26 alunni della 1ª C della Scuola Primaria Carducci, accompagnati dalla loro maestra Marisa Bruschi. Per loro è stata riservata un’accoglienza particolare con giochi didattici ispirati al rispetto dell’ambiente, dalla conoscenza degli animali a quella delle piante. L’allestimento interno di «Esplora» è stato realizzato in collaborazione con i ragazzi del Liceo Artistico Statale di Porta Romana e di Sesto Fiorentino che hanno realizzato pannelli pittorici con il paesaggio rurale e montano della Toscana che degrada fino all’emblema della Cupola del Duomo di Firenze. Non a caso dalla sommità del parco di Villa La Favorita si gode un inedito e suggestivo panorama della città di Firenze.

Accolti dal comandante regionale delle Forestale Giuseppe Vadalà, numerose le autorità e gli ospiti presenti. Tra questi la vice sindaco di Firenze Cristina Giachi, l’assessore all’ambiente della Regione Toscana Federica Fratoni, il Segretario Generale dell’Università Europea Vincenzo Schioppa Narrante, la Capo del Dipartimento Sistema Educativo di Istruzione e Formazione del Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca Rosa De Pasquale, il Responsabile dell’Ufficio per la Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato Nazario Palmieri, Anna Maria Addabbo Dirigente del Liceo Artistico Statale di Porta Romana e Sesto Fiorentino.

Le scuole e le associazioni fiorentine interessate a prendere contatto con il Centro Esplora per prenotare e organizzare incontri didattici possono rivolgersi al Comando Regionale della Forestale allo 055.3397811.

 

FOTOGALLERY

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Tags: ,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare