Scuola Militare Douhet: emozioni al ballo delle debuttanti 2016 (Video-Foto)

Il ballo delle debuttanti 2016 alla Scuola Aeronautica Douhet

Il ballo delle debuttanti 2016 alla Scuola Aeronautica Douhet

FIRENZE – Gran ballo delle debuttanti alla Scuola Militare Aeronautica «Giulio Douhet» di Firenze. Una serata di quelle che non si dimenticano si è svolta ieri 13 maggio nel suggestivo scenario dell’aula magna dell’Isma alle Cascine. Oltre 40 coppie di giovanissimi allievi e allievi del corso Iris si sono esibite in maniera impeccabile in quello che probabilmente è il loro primo valzer e il primo tango della loro vita. E, momento davvero indimenticabile, hanno danzato anche con un loro familiare al massimo dell’emozione.

È stata la tradizionale serata del «Mak π 100», che in ogni scuola o accademia militare segna l’avvicinarsi della fine del corso di studi. Questa volta tocca ai 43 ragazzi in gamba del Corso Iris. Entrarono alla Douhet quasi in punta di piedi ai primi di settembre 2013 per frequentare il liceo classico o le ultime tre classi dello scientifico. Ora sono gli «anziani» della scuola e nel prossimo luglio affronteranno gli esami di maturità.

Per loro i tre anni passati alla Douhet saranno solo un ricordo, di quelli però che non si cancellano. Alcuni probabilmente torneranno alla vita civile e si iscriveranno all’università. Altri tenteranno i concorsi in una delle Accademie militari per guardare al loro futuro con una divisa da ufficiale: Aeronautica, Marina, Esercito, Carabinieri, Guardia di Finanza. La scelta è vasta.

La serata del fine corso è stata aperta dal colonnello pilota Michele Buccolo, comandante e dirigente scolastico della Douhet, che si è congratulato con gli allievi per l’impegno, lo spirito di sacrificio e il profitto con cui hanno affrontato il loro triennio di studi. È seguita l’applauditissima esibizione in danza delle dame e dei cavalieri, con la coreografia di Salvatore Campo. Le prime indossavano un abito bianco da sera, creato per l’occasione dalla stilista fiorentina Pola Cecchi. I cavalieri la loro impeccabile divisa azzurra dell’Aeronautica con lo spadino da allievo.

Presentatore di successo della serata è stato il cabarettista Toni Bonji, che ha offerto il suo spettacolo «Ragioniamo per assurdo». Molto applaudite anche l’esibizione della ballerina di flamenco Maria De Los Llanos Valero Sanchez, nonché le musiche eseguite dal Quartetto Daphne formato da Fabrizio e Lorenza Merlini, Filippo Burchietti e Anna Maria Fornasier.

Al termine, dopo un momento conviviale, il saluto dei «Ragazzi del Corso Iris» è stato portato dall’allieva capo corso Rosaria Carluccio che ha rivolto parole di ringraziamento all’infaticabile capitano Armando D’Angelo, il loro comandante che li ha seguiti fino dal primo giorno alla Douhet, nonché ai loro inquadratori, il tenente Jonathan Cosentino e il maresciallo Michele Villani. La sintesi è una sola: «Grazie Douhet, ci mancherai».

 

ALLIEVI DEL CORSO IRIS 2013-2016

  • Stefano Artini
  • Alberto Augeri
  • Massimiliano  Belli
  • Elena  Bergamini
  • Simone Berti
  • Enrico Bonaudi
  • Edoardo Boraso
  • Francesco Caldarelli
  • Rosaria Carluccio
  • Mario  Cartolano
  • Martina Cesari
  • Federico James Child
  • Cristiano Codecasa
  • Matteo Da Rulando
  • Dario Stefano De Sanctis
  • Giorgio De Simone
  • Noemi Margherita Di Reda
  • Caterina Falcone
  • Giuseppe Nunzio Gatto
  • Giulia  Giovannini
  • Mirko Antonino Ingegneri
  • Enia Ismailaj
  • Lucrezia Lo Sordo
  • Francesco Lugato
  • Giuseppe Marseglia
  • Stefano Maugeri
  • Alessandro Milazzo
  • Elisa Molinaroli
  • Leonardo Mollari
  • Luca Orizio
  • Sandra Ortombina
  • Antonio Palazzo
  • Giuseppe Passani
  • Riccardo Privitera
  • Gianfranco Puoti
  • Chiara Raucci
  • Lucia   Rosati
  • Luigi    Sanasi
  • Kevin  Scalise
  • Patrizia Speranza
  • Tullio  Tosti
  • Jacopo Traietti
  • Federico Vestidello

 

LE EMOZIONI DELLA SERATA –  VIDEO

 

 

FOTO GALLERY (IN AGGIORNAMENTO)

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Avete foto della serata che vorreste pubblicare con il vostro nome? Inviatele a redazione@osservatorelibero.it

(La pubblicazione resta a discrezione della redazione)

 

 

Tags: ,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare