Prato, due bambini bloccati su una piattaforma aerea salvati dai pompieri

L'intervento dei Vigili del Fuoco a Poggetto

L’intervento della piattaforma dei Vigili del Fuoco

PRATO – Paura per due bambini rimasti bloccati su una piattaforma aerea, salvati poi dai Vigili del Fuoco. È successo sabato 21 maggio poco dopo le 20 a Poggetto, una frazione del comune di Poggio a Caiano. Durante una festa rionale nei giardini pubblici in via Monticello era stata portato un automezzo con una piattaforma aerea normalmente usata per lavori edili, dove per divertimento venivano fatti salire bambini accompagnati da un adulto per provare l’emozione di un «saliscendi» a qualche metro di altezza.

Il «gioco» si è improvvisamente interrotto verso le 20 quando qualcosa non ha funzionato nella discesa, bloccando di fatto un adulto e due bambini (entrambi di circa 6-7 anni, ciascuno con un casco di protezione in testa) sulla piattaforma ferma a un’altezza di sei metri.

Per circa 20 minuti, a quanto si apprende, si è tentato di rimettere in funzione il meccanismo di discesa. Ogni sforzo è stato però vano, tanto che alla fine è stato dato l’allarme ai Vigili del Fuoco. Dalla centrale di Prato si è mossa una squadra con l’autoscala che in poco tempo ha raggiunto Poggetto e attuato un «salvataggio aereo» degli occupanti la piattaforma, che sono stati trasbordati in quella dell’autoscala dei pompieri, mentre la gente a terra tratteneva il fiato. I meno impauriti, assicurano testimoni sul posto, sono stati proprio i bambini, anche per il fuori programma costituito dall’arrivo dei pompieri. Non è un divertimento da tutti i giorni.

 

Tags:

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare