Cavalieri del Lavoro 2016: chi sono i 25 nuovi insigniti

iI presidente Mattarella ha nominato 25 nuovi Cavalieri del Lavoro

iI presidente Mattarella ha nominato 25 nuovi Cavalieri del Lavoro

ROMA – Nominati 25 nuovi Cavalieri del Lavoro in occasione della ricorrenza della festa della Repubblica del 2 giugno 2016. Il decreto è stato firmato ieri 31 maggio dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, su proposta del ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda.

Ecco l’elenco completo dei Cavalieri del Lavoro insigniti nel 2016, con l’indicazione, per ciascuno, del settore di attività e della Regione di provenienza:

  • Guglielmo Bedeschi – 1936 – Padova – Industria meccanica – Veneto – Presidente dal 1982 di Bedeschi SpA che produce macchinari e impianti per cementifici, per l’industria delle costruzioni e per la lavorazione e movimentazione di minerali.
  • Sandro Boscaini – 1938 – Verona – Industria vitivinicola – Veneto – Presidente di Masi Agricola dal 1978 noto marchio operante nella zona Valpolicella.
  • Massimo Bucci – 1951 – Ravenna – Industria meccanica – Emilia Romagna – Presidente di Bucci Industries, settore automazione industriale, macchine utensili, robotica per il packaging.
  • Armando Candela – 1939 – Milano – Cancelleria e Belle Arti – Lombardia – Presidente onorario di F.I.L.A. Group (Fabbrica Italiana Lapis e Affini), la nota azienda fondata a Firenze nel 1920 e guidata dalla famiglia Candela dal 1956.
  • Ettore Caselli – 1942 – Modena – Servizi finanziari/credito Emilia Romagna – Presidente della Banca Popolare dell’Emilia Romagna.
  • Alvaro Cesaroni – 1948 – Fermo – Industria meccatronica – Marche – Fondatore e presidente di Sigma srl, produzione di stampanti a lettura ottica e apparati self service per cambio di valuta, per biglietteria ferroviaria e parcheggi.
  • Gabriele Clementi – 1951 – Firenze – Industria elettronica -Toscana – È fondatore e presidente di El.En. SpA, azienda specializzata nella fabbricazione di sistemi laser
  • Roberto Colombo – 1959 – Vercelli – Tessile/abbigliamento – Piemonte – Presidente di Lanificio Luigi Colombo, azienda di famiglia fondata nel 1967, attiva nel settore della filatura tessile e dell’abbigliamento di lusso.
  • Pierluigi Coppo – 1948 – Novara – Complementi d’arredo – Lombardia – Presidente di Sambonet Paderno Industrie, produzione di articoli di design di alta qualità per la tavola e la cucina
  • Francesca Cozzani – 1957 – La Spezia – Manufatti in metallo – Liguria – Amministratore Unico di Officina Meccanica Cozzani, produzione di valvole automatiche ad alta tecnologia per compressori per gas e aria
  • Giampaolo Dallara – 1936 – Parma – Industria automobilistica – Emilia Romagna – Presidente di Dallara Automobili. Leader nella produzione vetture di Formula 3
  • Fabrizio Di Amato – 1963 – Roma – Servizi di ingegneria – Lazio – Presidente di Maire Tecnimont, holding di un gruppo operante nell’impiantistica e ingegneria industriale su scala globale.
  • Maria Bianca Farina – 1941 – Roma – Servizi finanziari – Lazio – Amministratore Delegato di Poste Vita e Poste Assicura. Dal dicembre 2015 è anche presidente di Ania, l’associazione tra le imprese assicurative.
  • Paolo Fazioli – 1944 – Pordenone – Fabbrica di pianoforti – Friuli Venezia Giulia – È fondatore e presidente di Fazioli Pianoforti spa operante dal 1981 che produce strumenti a coda e da concerto.
  • Claudio Marenzi – 1962 – Novara – Tessile/abbigliamento – Piemonte – È presidente e Ad di Herno, produzione di capi di abbigliamento fondata dal padre nel 1948.
  • Carlo Molteni – 1943 – Como – Industria arredamento – Lombardia – È presidente del gruppo Molteni. Fondato nel 1934 dal padre e oggi articolato in 4 aziende operative: Molteni & C. per la casa, Dada per le cucine, Unifor e Citterio per l’ufficio.
  • Fulvio Montipò – 1944 – Reggio Emilia – Industria meccanica – Emilia Romagna – È fondatore e presidente di Interpump, operante dal 1977 nella produzione di pompe a pistoni professionali e nel settore dell’oleodinamica.
  • Massimo Moschini – 1954 – Napoli – Industria metallurgica – Campania – Amministratore delegato di Laminazione Sottile SpA, attiva nella lavorazione di prodotti in alluminio da oltre 90 anni.
  • Paolo Nocentini – 1941 – Firenze – Spedizioni/logistica – Toscana – Presidente e Ad di Savino Del Bene, spedizionieri, nata a Firenze nei primi anni del ‘900.
  • Luca Pietro Guido Patanè – 1961 – Milano – Industria turismo – Lombardia – Presidente e Ad dal 1996 del Gruppo Uvet, azienda di famiglia fondata nel 1950 nei servizi per turismo e viaggi
  • Pierino Persico – 1947 – Bergamo – Industria metallurgica – Lombardia – Presidente di Persico Group operante dal 1976 nel settore automobilistico, industriale e marino.
  • Alberto Peyrani – 1952 – Torino – Industria elettromeccanica – Piemonte – Presidente dal 1990 di Olsa spa, attiva da oltre 60 anni nell’automotive con la produzione di fanaleria ed elementi di illuminazione per autoveicoli ed autocarri
  • Nicola Giorgio Pino – 1949 – Caserta – Attrezzature trasporto – Campania – Presidente di Proma srl, attiva dal 1980 nella produzione di componenti per l”industria automobilistica.
  • Ermenegildo Dino Tabacchi – 1945 – Padova – Ottica – Veneto – Presidente di Salmoiraghi & Viganò, operante nel settore della produzione e della vendita di occhialeria ed ottica.
  • Daniela Villa – 1953 – Lodi – Industria chimica/cosmetica – Lombardia – Consigliere Delegato di L’Erbolario, azienda operante nella cosmesi di derivazione vegetale

 

Per saperne di più sui Cavalieri del Lavoro:

 

Tags: , ,

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare