Livorno, sequestrati dalla Finanza 153 veicoli privi di assicurazione

Guardia di Finanza

Caccia aperta a Livorno alle auto prive di assicurazione

LIVORNO – Scoperti e sequestrati 153 automezzi privi di assicurazione. È il bilancio di una raffica di controlli effettuati dalla Guardia di Finanza di Livorno in quattro mesi. In media oltre un veicolo al giorno è risultato circolare senza la regolare copertura assicurativa per la responsabilità civile auto. Un rischio molto elevato specie per l’eventuale danneggiato da un incidente stradale, che oltre a subirne le conseguenze (alla persona o alla sola auto) avrebbe avuto grosse difficoltà a essere risarciti.

I controlli effettuati dalle Fiamme Gialle del Gruppo di Livorno, iniziati a marzo 2016, hanno portato al sequestro amministrativo 153 mezzi, quasi tutti di proprietà di cittadini italiani (solo 12 sono risultati intestati e/o guidati da stranieri), in quanto sprovvisti di assicurazione, elevando contravvenzioni al codice della strada per circa 130.000 euro. Degli autoveicoli fermati, 15 circolavano liberamente in strada, spesso anche in ore notturne. Ritrovati anche 6 veicoli di provenienza furtiva, restituiti ai legittimi proprietari.

Numerose le aree urbane livornesi interessate dal fenomeno: tra queste, più coinvolti sono risultati essere i quartieri Corea, Shangay, Scopaia, Cisternone e La Leccia.

 

Tags: ,

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare