Elezioni Usa 2016: Sanders si ritira, via libera per la Clinton

Hillary Clinton e Bernie Sanders non più avversari

Hillary Clinton e Bernie Sanders non più avversari

NEW YORK – C’era da attenderselo, nonostante tanti proclami contrari. Da oggi 13 luglio Hillary Clinton ha definitivamente la strada spianata verso la «nomination» del Partito Democratico alla corsa nelle elezioni presidenziali Usa dell’8 novembre. Chi le dato via libera è stato proprio il suo avversario interno Bernie Sanders, che l’aveva più volte contrastata durante le primarie.

In una pubblica apparizione a Portsmouth nel New Hampshire, i due ex rivali si sono presentati all’insegna dello slogan «Stronger together», più forti insieme. Ed è lì che Bernie Sanders ha annunciato il suo «endorsement» (la sua approvazione) verso l’ex first lady. A questo punto la Convention democratica che si terrà a Philadelphia dal 25 al 28 luglio servirà solo a ufficializzare quella che ormai è il candidato unico del partito alla corsa verso la Casa Bianca.

Sono passate solo poche settimane da quando, alla fine delle primarie, Sanders dichiarò che, nonostante i minori suffragi ottenuti, non si sarebbe fermato. Disse che «solo i delegati alla Convention nomineranno il candidato presidente». Ma evidentemente qualcosa o qualcuno deve avergli fatto cambiare idea.

E non a caso il candidato repubblicano Donald Trump (anche lui in attesa della «nomination» alla Convention di Cleveland, in programma dal 18 al 21 luglio) attacca Bernie Sanders su Twitter denunciandone l’incoerenza : «si è svenduto totalmente alla corrotta Hillary Clinton».

Ormai la sua avversaria non è più chiamata da Trump con il nome di battesimo, ma con il soprannome «Crooked», corrotta, diventato anche un hashtag molto cliccato su Twitter #CrookedHillary.

 

LEGGI ANCHE 8 giu 2016: 

Primarie Usa 2016: vince Clinton ma Sanders non si ritira. Ecco perché

 

 

Tags: ,

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare