Firenze, a fuoco per otto ore una ditta di lavorazioni metalliche

Vigili del Fuoco

Hanno preso improvvisamente fuoco bidoni di vernici e soiventi

FIRENZE – È durato oltre otto ore l’intervento dei Vigili del Fuoco su un incendio di vernici in una ditta di lavorazioni metalliche alla periferia sud di Firenze. È successo all’Impruneta lunedì 25 luglio intorno alle 17 presso la ditta Andrea Giolli, in via Guido Rossa 14, nella zona tra via del Ponte a Iozzi e Cascine del Riccio, al confine con il comune di Firenze.

Hanno preso fuoco alcuni bidoni di diluenti e vernici, materiale altamente infiammabile e che richiede tempi lunghi di intervento, anche per l’altissimo calore prodotto. I locali erano anche particolarmente stretti tanto da rendere ancora più difficoltoso l’intervento dei pompieri, arrivati sul posto con numerosi mezzi antincendio e oltre una decina di uomini dai vari distaccamenti di Firenze e zone limitrofe. Intervenute anche speciali squadre Nbcr (Nucleare Biologico Chimico Radioattivo) per monitorare la situazione anche sotto il profilo della qualità dell’aria.

L’intervento è durato fino a circa le 1 della notte tra lunedì 25 e stamani martedì 26, per il necessario lavoro di raffreddamento di tutta la struttura che, a quanto si apprende, ha riportato danni ma complessivamente ha retto. Il tempestivo intervento ha impedito che le fiamme si estendessero ad altri depositi di vernici e solventi.

Sulle cause dell’incendio sono ancora in corso indagini da parte della squadra di Polizia giudiziaria dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri, che non escludono al momento nessuna ipotesi.

 

Tags: ,

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare