Firenze, anziana sventa una truffa e chiama la Polizia

Una volante della Polizia di Stato in piazza San Firenze

Una volante della Polizia in piazza San Firenze

FIRENZE – È andata male per un truffatore aveva preso di mira una signora di 81 anni alla quale aveva chiesto denaro per poterle consegnare un pacco destinato al figlio. Il fatto è successo nei giorni di Ferragosto a Firenze. L’uomo aveva suonato al campanello di casa con la scusa di dover effettuare la consegna di una merce che il figlio aveva ordinato e che doveva essere pagata subito con circa 300 euro.

La signora, dopo qualche momento di perplessità, si è convinta che qualcosa non andava e che sotto ci poteva essere una truffa. Ha quindi risposto all’uomo che se voleva poteva lasciare il pacco, ma il pagamento – per il quale non disponeva la cifra in contanti – sarebbe avvenuto in un momento successivo

A quel punto il malintenzionato è andato via senza consegnare nulla e la signora, dopo aver chiamato il figlio per accertarsi che non attendesse alcun pacco, ha chiamato subito il 113 della Polizia.

Gli agenti della Squadra Volanti della Questura di Firenze subito hanno setacciato la zona alla ricerca della persona segnalata e, poco dopo, l’hanno vista mentre si allontanava da una palazzina. Secondo quanto ricostruito l’uomo aveva appena consumato un’altra truffa ai danni, questa volta, di un anziano 75enne dal quale, sempre con la tecnica del pacco da recapitare al figlio della vittima, si era appena fatto consegnare 100 euro.

L’uomo, un 39 enne già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato bloccato e arrestato. In Tribunale, nel processo per direttissima, l’arresto per truffa è stato convalidato ed il pregiudicato si trova ora in custodia cautelare in carcere, in attesa del processo.

 

LEGGI ANCHE :

14 ago 2016

Truffe agli anziani, il video della Polizia 2016 che serve ai giovani

 

 

Tags: , ,

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare