«Pronto 115? I miei tortellini per ringraziare i Vigili del Fuoco» (AUDIO)

Vigili del Fuoco tra le macerie di Amatrice

Vigili del Fuoco tra le macerie di Amatrice

BOLOGNA – «Vigili del Fuoco buongiorno». «Pronto, ho 70 anni e non posso fare molto. Ma voglio dirvi che vi sono talmente vicina per quello che state facendo laggiù sul terremoto. Guardi ho messo su il brodo, avevo anche dei tortellini. E ho detto a mio marito: potessi fare avere questa pentola ai Vigili del Fuoco lo farei così volentieri. Ma sono lontana da voi e non posso venire».

Comincia così una telefonata arrivata al 115 di Bologna da Gaggio Montano, un comune di 5000 abitanti sull’appennino tosco-emiliano a 700 metri di altitudine, dove i tortellini in brodo non lasciano la tavola neppure d’estate. Un po’ meno dei 1000 metri di Amatrice in provincia di Rieti, devastata dal terremoto del 24 agosto, ma una località sempre immersa nel verde della montagna. Mentre ad Amatrice si muore e si soffre, a Gaggio (per fortuna) si riesce ancora a mangiare i tortellini. Ma con il nodo alla gola, guardando le scene del terremoto in televisione.

«State facendo una roba.. ! – dice la signora al telefono con voce rotta dall’emozione – vedervi piangere quando riuscite a prendere una persona che non è più in vita. Una cosa che fa piangere anche me. Ho detto: noi siamo qui a mangiare due tortellini e i pompieri chissà se riescono a mangiar qualcosa. Non so cosa fare….»

«Ha già fatto anche troppo – riesce appena a interromperla il vigile del fuoco della Sala Operativa – è una delle più belle telefonate che abbiamo ricevuto. Una di quelle che ci danno forza e che ci fanno andare avanti ….»

Ascolta qui tutta la commovente telefonata :

 

LEGGI ANCHE :

26 ago 2016

Terremoto Centro Italia 2016, il primo elenco dei morti

 

25 ago 2016

«Qui Saletta, chiudiamo il paese raso al suolo»

 

 

Tags: ,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare