Firenze, allarme bomba vicino al comando della Polizia Municipale

Allarme bomba rientrato in via Ponte alle Mosse a Firenze

Allarme bomba rientrato in via Ponte alle Mosse a Firenze

FIRENZE – Allarme bomba a Firenze a poca distanza dal comando della Polizia Municipale. È successo giovedì 2 marzo poco prima delle 13, in via Ponte alle Mosse. Davanti a un ristorante giapponese è stato notato, abbandonato sul marciapiede accanto alla saracinesca, un contenitore metallico alto almeno mezzo metro. Ad alcune decine di metri di stanza c’è il cancello d’ingresso al piazzale auto di Palazzo Guadagni, sede del comando della Polizia Municipale di Firenze, che si affaccia sul piazzale di Porta al Prato.

Sul posto sono subito arrivate alcune pattuglie di vigili urbani e volanti della Polizia. Poco dopo le 13, sono stati fatti affluire gli artificieri della Polizia di Stato, una squadra dei Vigili del Fuoco e ambulanze del 118.

Tutto il traffico in arrivo da piazza Puccini verso Porta a Prato ha subito forti rallentamenti. La zona è stata cinturata e definitivamente chiusa al traffico non appena sono entrati in azione gli artificieri della polizia. Nonostante il rischio e le raccomandazioni, molta gente è rimasta affacciata alla finestra degli stabili della strada, per non perdersi l’inatteso «spettacolo».

Per fortuna tutto si è rivelato infondato. Quando il contenitore è stato fatto brillare, sono stati rinvenuti all’interno solo oggetti innocui come alcuni cd. L’ allarme bomba è rientrato intorno alle 14.15, quando il traffico è cominciato a riprendere regolarmente e gli ultimi «curiosi» hanno finalmente lasciato la scena. Sull’episodio indaga la Questura.

 

 

I resti della scatola sospetta dopo l'intervento degli artificieri

I resti della scatola sospetta dopo l’intervento degli artificieri

 

Tags: ,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare