Firenze, chiuso un centro massaggi a luci rosse in via dei Caboto

Il centro massaggi a luci rosse scoperto dalla Finanza a Firenze (Foto GdF)

Il centro massaggi a luci rosse scoperto dalla Finanza a Firenze (Foto GdF)

FIRENZE – Ufficialmente era un centro estetico, in realtà venivano fatti massaggi a luci rosse. Si tratta di di un esercizio commerciale cinese in via dei Caboto 27 nella zona di Firenze Nova, posto sotto sequestro dalla Guardia di Finanza. La notizia è riferita oggi 9 marzo, ma l’operazione delle Fiamme Gialle del Gruppo Firenze – si legge in una nota – risale ad alcuni giorni fa.

SUL WEB I COMMENTI DEI CLIENTI

Una donna cinese di 40 anni è stata arrestata per sfruttamento della prostituzione. Denunciate altre due cinesi, una per il reato di favoreggiamento all’immigrazione clandestina, nonché un’altra donna sprovvista di qualsiasi documento di identificazione.

Nel corso delle indagini dei finanzieri era emerso che presso il centro massaggi cinese, a richiesta della clientela, sarebbero state assicurate «particolari» prestazioni professionali di natura sessuale. È risultato anche che l’esercizio venisse pubblicizzato sul web con foto osé di ragazze cinesi cui corrispondevano anche recensioni da parte della clientela.

PERQUISIZIONE

Nel corso della perquisizione del locale, i finanzieri hanno trovato prove dell’effettiva attività svolta all’interno. Ulteriore conferma è arrivata da informazioni ottenute da alcune «lavoratrici» presenti sul posto.

Sentito il pubblico ministero di turno Eligio Paolini, le Fiamme Gialle hanno proceduto all’arresto della «mama san» (la tenutaria, in cinese) e alla denuncia delle due altre persone.

Il locale – che già nel 2012 era stato al centro di una vicenda analoga – è stato sottoposto a sequestro penale. I finanzieri hanno ritirato anche documentazione fiscale ed extra-contabile. Quest’ultima consentirà di ricostruire il reale volume d’affari della ditta, sottoponendo così a tassazione i proventi derivanti da tale attività illecita.

 

Il centro massaggi posto sotto sequestro dalla Finanza a Firenze in via dei Caboto (Foto GdF)

Il centro massaggi posto sotto sequestro dalla Finanza a Firenze in via dei Caboto (Foto GdF)

 

 

Tags: ,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare