Avanti tutta per le Navi Scuola della Marina: le rotte e le soste 2017

Nave Vespucci al suo arrivo a New York

Nave Vespucci al suo arrivo a New York

BORDO – Tutte le navi scuola della Marina militare sono in piena attività in questo mese di Agosto 2017, per le campagne d’istruzione in mare di allievi ufficiali e sottufficiali. Mar Mediterraneo, Mar Nero, Oceano Atlantico, sono migliaia le miglia percorse e ancora da attraversare per consentire ai giovani allievi di fare pratica con la vita marinaresca e lo spirito di squadra a bordo.

Appuntamento a Livorno

Vele al vento per il vascello Amerigo Vespucci, ma anche per Nave Palinuro e per le quattro imbarcazioni minori (ma non meno suggestive) come Orsa Maggiore, Corsaro II, Capricia, Caroly. In attività di istruzione anche il cacciatorpediniere Luigi Durand de la Penne, la «nave grigia» temporaneamente adibita a nave scuola. Nell’estate 2014 ospitò per prima i cadetti dell’Accademia Navale che tradizionalmente effettuano la loro campagna d’istruzione su Nave Vespucci, a quel tempo ferma per manutenzione. L’appuntamento per tutte queste navi scuola, provenienti da rotte diverse, è a Portoferraio tra il 21 e 22 settembre. Da lì raggiungeranno, quasi in formazione, il porto di Livorno dove sono attese per sabato 23 settembre. Una grande giornata di festa dove i principali protagonisti saranno gli allievi che finalmente potranno riabbracciare i loro familiari.

Nave Vespucci

Il leggendario vascello della Marina si trova per Ferragosto in mezzo all’Oceano Atlantico, sulla rotta di ritorno dal Nord America, dove ha fatto numerose soste tra cui Montreal, Quebec, Boston e New York. Dal porto di Manhattan il Vespucci, comandato dal capitano di vascello Angelo Patruno, è ripartita il 31 luglio e sta facendo rotta su Ponta Delgada alle Isole Azzorre dove è atteso per il 25 agosto. A bordo gli allievi della 1ª classe dell’Accademia Navale.

Nave Durand de la Penne

Salpato da Taranto l’11 agosto, il cacciatorpediniere Luigi Durand de la Penne ha a bordo 88 allievi ufficiali del Corso «Ateires» che hanno concluso la 2ª classe dell’Accademia Navale. L’unità, al comando del capitano di vascello Fabrizio Rutteri, sarà da subito impegnata all’interno del Gruppo navale che nel Mediterraneo centrale partecipa all’Operazione Mare Sicuro. Queste le tappe successive:

  • Augusta          24 – 26 ago
  • Pireo (Grecia) 28 – 31 ago
  • Odessa (Ucraina)      4 -7 set
  • Varna (Bulgaria)       8 – 11 set
  • Aksaz (Turchia)         14 – 17 set
  • Portoferraio   21 – 22 set
  • Livorno           23 set

 

Nave Durand de la Penne ripresa dall'elicottero

Nave Durand de la Penne ripresa dall’elicottero

Nave Palinuro

Tappe nel Mediterraneo per Nave Scuola Palinuro, impegnata nella 53ª Campagna di istruzione degli allievi del Corso Normale Marescialli della Scuola Sottufficiali “M.O.V.M. Lorenzo Bezzi” di Taranto. In precedenza la nave ha imbarcato gli studenti della Scuola Navale Militare «Francesco Morosini» “di Venezia. Attualmente il Palinuro – comandata dal capitano di fregata Giuseppe Valentini – è ad Atene, da dove ripartirà il 15 agosto con destinazione Izmir (Turchia) dove si fermerà dal 18 al 21 agosto. Queste le tappe successive:

  • Larnaca (Cipro)​ 28 ago​ – 1 set
  • Rodi (Grecia) 5 -9 set​
  • Portoferraio   21 – 22 set​
  • Livorno           23 -27 set​
  • Messina          2 ott​ -9 ott
  • Napoli             11 – 16 ott
  • La Spezia        20 ott​

Visite : ad Atene/Il Pireo Nave Palinuro è visitabile il 14 agosto dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

Reparto Navi Scuola

Qui le rotte e immagini delle imbarcazioni a vela del Reparto Navi Scuola : Orsa MaggioreCorsaro IICapriciaCaroly sulle quali si stanno svolgendo turni di addestramento e istruzione per il personale della Marina.

 

Nave Scuola Palinuro

Nave Scuola Palinuro

 

TI POTREBBE INTERESSARE

21 ago 2017

Vela, il «Corsaro II» della Marina Militare vince alle Baleari

 

 

Tags:

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare