Arrestato a Signa un nigeriano, molestava i clienti ai parcheggi Coop

Una gazzella del 112 dei Carabineri

SIGNA (Fi) – Pomeriggio movimentato quello di sabato 19 agosto davanti ai parcheggi del supermercato Coop di via dei Macelli 5 a Signa. I carabinieri della locale stazione sono intervenuti durante uno specifico servizio di prevenzione contro i molestatori che «operano» nei pressi di esercizi commerciali, pretendendo con insistenza mance dai clienti in uscita.

Ieri è finito in manette un nigeriano di 27 anni, già noto alle forze dell’ordine, residente a Empoli ma di fatto senza fissa dimora.

Fermato dai militari per un controllo, il nigeriano ha negato di essere in possesso dei documenti personali. Quindi dopo tre inutili tentativi di fuga ha spintonato uno dei carabinieri tentando una quarta fuga a piedi. È stato subito raggiunto nella vicina via Roma e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Si trova in camera di sicurezza della caserma dei Carabinieri a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

 

Tags:

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Privacy Policy

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare