Lutto nel cinema mondiale: morto Jerry Lewis a 91 anni

L'indimenticabile risata di Jerry Lewis

L’indimenticabile risata di Jerry Lewis

LAS VEGAS (Usa) – Jerry Lewis, uno dei miti del cinema del XX° secolo, è morto a Las Vegas. L’attore aveva 91 anni e si è spento nella sua casa nella mattina di domenica 20 agosto intorno alle 9.30 (le 14,30 in Italia). La notizia, ripresa tra i primi dal New York Times, ha fatto immediatamente il giro del mondo. Nonostante l’età Lewia ha lavorato fino all’ultimo.

JERRY LEWIS E  DEAN MARTIN

Lewis (il suo vero nome era Joseph Levitch) era nato il 16 marzo 1926 a Newark, nello stato americano del New Jersey. Attore, comico e regista è stato una delle icone dello spettacolo non solo americano ma mondiale. Decisivo fu l’incontro nel 1946 con Dean Martin, il cantante di origine italiana il cui vero nome era Dino Crocetti. Un sodalizio vincente che durò oltre 10 anni. Insieme realizzarono numerosi film di successo, tra cui «Attente ai marinai!» (1952), «Morti di paura» (1953), «Il nipote picchiatello» (1955), «Artisti e modelle» (1955), «Hollywood o morte!» (1956). Poi un’interruzione, per motivi di incomprensione legati soprattutto al predominare di Lewis sulla figura di Dean Martin. I due si riabbracciarono pubblicamente solo nel 1976, grazie all’intervento del loro comune amico Frank Sinatra.

Jerry Lewis divenne anche regista (molto apprezzato) dei suoi stessi film. Tra questi «L’idolo delle donne» e «Il mattatore di Hollywood» (1961), «Jerry 8¾» (1964) e il celebre «Le folli notti del dottor Jerryll (1963).

Nel 1983 tornò a fare l’attore, nel film di Martin Scorsese «Re per una notte» accanto a Robert De Niro. Dopo aver divorziato nel 1980 dalla cantante Patti Palmer, sposata nel 1944, e dalla quale aveva avuto sei figli, nel 1983 Jerry sposò la ballerina SanDee Pitnick. I due hanno una figlia, Danielle Sarah, nata nel 1992.

CASA DELLA RISATA

Jerry Lewis aveva recentemente fondato la «House of Laughter» (Casa della Risata) per aiutare i bambini ed i giovani affetti da malattia o reduci da traumi, attraverso il potere terapeutico della risata. La prima importante iniziativa benefica della fondazione, il 19 giugno del 2017, è un grande gala benefico dedicato a Robin Williams.

Questi i doppiatori italiani più famosi che hanno dato la voce a Jerry Lewis nei suoi tanti film: Carlo Romano, Oreste Lionello, Manlio De Angelis, Cesare Barbetti, Franco Zucca, Massimo Dapporto, Teo Bellia, Pino Ammendola, Riccardo Polizzy Carbonelli, Paolo Modugno.

Qui tutta la biografia di Jerry Lewis

 

JERRY LEWIS NEL CELEBRE SKETCH “IL DATTILOGRAFO” (1963)

 

 

 

Tags: ,

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare