Aeronautica, cade Eurofighter a Terracina. Morto il pilota Gabriele Orlandi

L'impatto dell'Eurofighter in mare (foto da Youreporter)

L’impatto dell’Eurofighter in mare (foto da Youreporter)

TERRACINA (Lt) – Precipitato in mare un aereo militare italiano. Morto il pilota Gabriele Orlandi di 36 anni. Si tratta di un caccia Eurofighter Typhoon del Reparto Sperimentale Volo (Rsv) dell’Aeronautica militare, con base a Pratica di Mare. È successo domenica 24 settembre intorno alle 17 davanti alle spiagge di Terracina, in provincia di Latina, durante la seguitissima manifestazione aerea «Terracina Air Show 2017», che avrebbe dovuto concludersi con l’esibizione delle Frecce Tricolori.

Il corpo del capitano Orlandi, originario di Cesena, è stato recuperato dai mezzi di soccorso intorno alle 18. Le cause dell’incidente, a quanto riferisce l’Aeronautica Militare, sono ancora sconosciute, ma sono state subito attivate tutte le procedure per accertare la dinamica della disgrazia. Dalle prime notizie sembra che il pilota non abbia fatto in tempo a lanciarsi in aria, prima del violento impatto con la superficie del mare. È molto presto per parlare di errore umano o guasto tecnico del velivolo.

TEST PILOT

Quello che c’è da sottolineare è che i piloti del Reparto Sperimentale Volo è personale preparatissimo e con ancora maggior esperienza dei colleghi che operano 24 ore su 24 nelle linee di volo. Ai «test pilots» (piloti collaudatori) dell’Aeronautica vengono affidati le prove in volo di tutti gli aeromobili e materiali di volo di cui la Forza Armata è in possesso o intende acquisire. Senza il loro «nulla osta» un aereo non entrerà mai in linea operativa.

«Cieli blu!». Così su Facebook il commiato dei piloti e dei commilitoni dell’Aeronautica militare che salutano il capitano Orlandi morto nell’incidente di Terracina.

 

L’IMPATTO IN MARE  (VIDEO DA YOUREPORTER)

Un Eurofighter al decollo

Un Eurofighter al decollo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«UN PILOTA NON MUORE MAI, VOLA SOLO PIÙ IN ALTO»

Sono le parole pronunciate da un collega pilota durante la commemorazione del capitano Gabriele Orlandi sulla spiaggia di Terracina sabato 30 novembre, davanti ad una grande folla. Ecco le immagini

 

 

 

Tags: ,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare