Esercito: al generale Castellano il Comando Forze Operative Sud

Generale Rosario Castellano

Generale Rosario Castellano

NAPOLI – Un parà alla guida del Comando Forze Operative Sud dell’Esercito che ha sede a Napoli. È il generale di corpo d’armata Rosario Castellano, 58 anni, originario di Castellammare di Stabia. Una vita militare con il basco amaranto della Folgore, la Brigata paracadutisti che ha direttamente comandato dal settembre 2008 all’ottobre 2009, anche durante una missione di sei mesi in Afghanistan. A ottobre 2017 è rientrato nuovamente dall’Afghanistan dove aveva ricoperto il ruolo di vice comandante della missione Nato «Resolute Support».

Castellano subentra al generale di corpo d’armata Luigi Francesco De Leverano, che dal 6 febbraio assumerà il Comando Logistico dell’Esercito. De Leverano è stato comandante dal 2015 del 2° Fod a San Giorgio a Cremano, quindi delle Forze di Difesa Interregionale Sud. Dal 1 ottobre 2016 ha assunto la carica di Comandante dell’attuale Comando Forze Operative Sud a Napoli, che accorpa tutte le funzioni operative, infrastrutturali e territoriali della Forza Armata del centrosud Italia, isole comprese. Vi dipende la Divisione Acqui alla quale rispondono le Brigate «Granatieri di Sardegna», «Aosta», «Pinerolo», «Sassari», «Garibaldi».

Presente alla cerimonia di passaggio delle consegne il capo di Stato maggiore dell’Esercito, generale di corpo d’armata Danilo Errico, che ha sottolineato – si legge in una nota – come il Comando delle Forze Operative Sud sia sempre stato per i vertici dell’Esercito «un interlocutore affidabile, disponibile e propositivo, che ha garantito interventi tempestivi e altamente qualificati, a riconferma del ruolo decisivo dell’Esercito quale strumento al servizio della comunità nazionale». Tra questi le operazioni in area in caso di pubbliche calamità «come accaduto per gli eventi sismici che hanno colpito l’Italia centrale il 24 agosto 2016 e successivamente il 30 ottobre, l’isola di Ischia nell’agosto del 2017 e nell’emergenza incendio sul Vesuvio nell’estate del 2017».

Numerose le autorità civili, religiose e militari che hanno presenziato alla cerimonia del passaggio delle consegne. In prima fila il prefetto di Napoli Carmela Pagano, il cardinale arcivescovo Crescenzio Sepe, il sindaco Luigi De Magistris insieme al Gonfalone della città di Napoli decorato della Medaglia d’oro al Valor Militare.

COS’È IL COMANDO FORZE OPERATIVE SUD DELL’ESERCITO (vedi scheda)

 

il passaggio delle consegne tra i generali De Leverano e Castellano

il passaggio delle consegne tra i generali De Leverano (a sin.) e Castellano. Al centro il generale Errico, capo di Stato maggiore dell’Esercito

 

Il generale Castellano (al centro) in una foto d'archivio al comando della Brigata Folgore di Livorno

Il generale Castellano (al centro) in una foto d’archivio al comando della Brigata Folgore di Livorno

 

 

 

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare