Numismatica: dal Vaticano una moneta da 5 euro con il Duomo di Firenze

La nuova moneta da 5 euro con l'immagine del Duomo di Firenze

La nuova moneta da 5 euro con l’immagine del Duomo di Firenze

CITTÀ DEL VATICANO – Nasce in Vaticano la prima moneta da 5 euro con l’immagine della basilica di Santa Maria del Fiore di Firenze. L’annuncio arriva dall’Ufficio Filatelico e Numismatico del Vaticano, giovedì 8 marzo, per celebrare i 600 anni della progettazione della cupola del Brunelleschi, presentata nel 1418 e portata a termine – esclusa la lanterna – nel 1434. (Qui la storia della Cupola).

La moneta bimetallica, realizzata in collaborazione con la Zecca Italiana, pesa quasi 10 grammi e ha un diametro di 2,5 centimetri. Si tratta di una moneta destinata in particolare a collezionisti e appassionati.

«Sarà emessa in due versioni – ha spiegato il capo dell’Ufficio numismatico vaticano Mauro Olivieri – da ora, ad inizio marzo in fior di conio, quindi la versione ordinaria, compresa nell’astuccio di 8 monete di normale circolazione in Vaticano. Nel mese di giugno la versione ‘proof’ (fondo specchio), quella lucidata, più elegante, da collezione, con un astuccio singolo».

 

5 Euro bimetallica

  • Versione: fior di conio
  • Valore nominale: 5 Euro
  • Diametro: 25,50 mm – Peso legale: 9,50 g
  • Scultore: G. Titotto – Incisore: U. Pernazza
  • Tiratura: 10.000 esemplari
  • Coniazione: IPZS (Italia)
  • Prezzo: 57,00 Euro

 

LA NUOVA MONETA PRESENTATA IN VATICANO (VIDEO)

 

 

Tags: ,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Privacy Policy

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare