Auto storiche: le foto e i premiati della Firenze Fiesole 2018

Un sorpasso sotto la pioggia lungo la Firenze Fiesole 2018

Un sorpasso sotto la pioggia lungo la Firenze Fiesole 2018

FIRENZE – Successo, nonostante la pioggia, della 12ª edizione della «Firenze-Fiesole», la classica di primavera per auto storiche, immatricolate fino al 1970. La corsa di regolarità si è svolta domenica 18 marzo, con la partecipazione di oltre cinquanta vetture. Dopo il raduno al piazzale Michelangelo, gli equipaggi si sono portati in piazza Edison, dove gli occhi non erano solo alle auto ma molti anche verso il cielo che non prometteva clemenza. C’è stato anche il rischio di una sospensione per un ulteriore peggioramento meteo, che per fortuna non si è avuto.

Alle 10,30 puntuali, come da programma, il via da piazza Edison lungo la via di san Domenico. Motori rombanti che hanno echeggiato lungo tutta la vallata, soprattutto quando hanno aggredito la salita di via dei Mantellini e la curva del Regresso, prima di arrivare in piazza Mino da Fiesole, dove hanno potuto eccezionalmente «parcheggiare» nel piazzale davanti alla sede del Comune. Tra i presenti, ad accogliere le auto e consegnare i premi per la partecipazione, c’erano il presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani e il sindaco di Fiesole Anna Ravoni.

Questi in premi assegnati:

  • Andrea Berti (La migliore vettura) Lancia Flaminia coupé Pininfarina 1963
  • Stefano Piccolo (La migliore vettura turismo fino a 1100cc.) Lancia Appia Zagato 1960
  • Francesco Scozzarro (La migliore vettura turismo oltre 1100 cc) Porsche 911S 1972
  • Carlo Steinhauslin (La migliore vettura da corsa oltre 1100 cc) Abarth 2000 1964
  • Roberto Ferrari (La vettura più sportiva) Aston Martin DB Mk 3 1957
  • Roberto Menegatto (La vettura più elegante) Lancia Flaminia GT Touring 1961
  • Giovanni Palmieri (La vettura più rappresentativa della storia della Firenze Fiesole) Lancia Aprilia 1949
  • Paolo Talini (La vettura Jaguar più rappresentativa) Jaguar E 4,2 1965 Trofeo Bettini auto
  • Giovanni Palmieri (La vettura più antica) Lancia Aprilia 1949 Premio Acistorico
  • Gloria Tacconi (Coppa delle Dame) Alfa Romeo GT Junior 1966

Sul sito della Scuderia Biondetti la storia della Firenze-Fiesole

 

FOTOGALLERY

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Tags: ,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Privacy Policy

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare