Vigili del Fuoco, il comandante Chiavacci lascia Firenze

Claudio Chiavacci

Claudio Chiavacci

FIRENZE – Ha salutato i «suoi» pompieri fiorentini ed è partito per Campobasso. Non è proprio vicina alla sua Livorno, ma quando il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco chiama bisogna rispondere. Come la campanella per la partenza di una squadra. Così l’ingegner Claudio Chiavacci ha lasciato il 30 novembre la Centrale di via La Farina dove dal febbraio 2017 è stato comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Firenze. Dal 1 dicembre è stato promosso Direttore Regionale per il Molise. Un brindisi e tanti abbracci in un semplice ma sentito incontro conviviale con molti collaboratori e vigili del fuoco anche non di turno. Come ricordo – molto gradito – Chiavacci ha ricevuto una targa con il giglio della città di Firenze.

Tra i presenti anche il Direttore Regionale della Toscana Roberto Lupica, anche lui in partenza da Firenze. Lo attende analogo incarico a Bologna, come Direttore Regionale per l’Emilia Romagna, dove in primavera terminerà il suo servizio attivo nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Roberto Lupica

Roberto Lupica

Da Roma torna a Firenze l’ingegner Giuseppe Romano, attuale Direttore Centrale per l’emergenza, soccorso tecnico e antincendio boschivo. Subentra a Lupica come Direttore Regionale della Toscana, ma per un breve periodo sarà anche il «reggente» del Comando Provinciale di Firenze. Il nuovo comandante dovrebbe essere nominato nel prossimo consiglio di amministrazione del Corpo, previsto entro la prima decade di dicembre.

Giuseppe Romano

Giuseppe Romano

SANTA BARBARA SLITTA DI UN GIORNO

Novità anche per la festa dei Vigili del Fuoco 2018. A Firenze quest’anno sarà rimandata di un giorno. Anziché il 4 dicembre, ricorrenza della patrona Santa Barbara, si svolgerà mercoledì 5 dicembre. Il motivo è la concomitante visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che proprio il 4 dicembre sarà presente a Palazzo Vecchio per l’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università degli Studi e nel pomeriggio visiterà l’Ospedale Pediatrico Meyer. L’annuale appuntamento con i Vigili del Fuoco è rimandato al giorno successivo presso la Centrale di via La Farina. E c’è da scommettere che per quella circostanza Chiavacci cercherà di tornare, almeno per un giorno, da Campobasso.

 

POTREBBE INTERESSARTI 

22 nov 2018

Dattilo nuovo capo dei Vigili del Fuoco. Cambi a Firenze e Toscana

 

 

Tags:

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Privacy Policy

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare