Corpo Consolare, Fabio Fanfani nuovo Decano a Firenze

da sin Fabio Fanfani e Alessandro Berti
da sinistra Fabio Fanfani e Alessandro Berti

FIRENZE – Avvicendamenti all’interno del Corpo Consolare di Firenze, l’associazione cui aderiscono i Consoli di più di 50 paesi stranieri rappresentati nel capoluogo toscano. Nuovo Decano (il ‘presidente’) e Segretario Generale è Fabio Fanfani, Console Generale della Repubblica delle Filippine. Subentra ad Alessandro Berti, che per circa 20 anni ha guidato il Corpo Consolare fiorentino e per ben 47 anni è stato Console Generale del Regno di Danimarca, fino al novembre 2018. In quest’ultimo ruolo consolare onorario gli è recentemente subentrato l’avvocato fiorentino Guido Ferradini.

Nuovo Consiglio Direttivo

L’assemblea del Corpo Consolare, riunitasi il 15 aprile 2019, ha anche eletto il nuovo Consiglio Direttivo, che risulta così composto:

  • Guido Bastianelli Console  della Repubblica dello Yemen
  • Cosimo Di Nocera Console del Messico 
  • Flavio Franceschini Console della Repubblica dell’Equador     
  • Giorgia Granata Console Generale della Repubblica Popolare del Bangladesh                 
  • Ferenc Ungar Console Generale della Repubblica di Ungheria.
  • Enrico Vitali Casanuova Console  della Repubblica di El Salvador

«Il Consiglio Direttivo ringrazia, con particolare affetto – si legge in una nota – Alessandro Berti, già Console Generale del Regno di Danimarca, per la competenza, la passione e il grande impegno dimostrati in tanti anni alla guida del Corpo Consolare di Firenze. L’avvocato Berti continuerà comunque a fare parte del Corpo Consolare nella veste di Decano Emerito».

Un augurio di buon lavoro al nuovo Decano del Corpo Consolare Fabio Fanfani è stato rivolto da Eugenio Giani, presidente del Consiglio Regionale della Toscana. «Il presidente dell’Assemblea toscana – si legge in un comunicato di Palazzo Panciatichi – ricorda il rapporto con Fanfani, al quale è legato da stima personale e collaborazione istituzionale consolidata negli anni, ed esprime la convinzione che, anche nel nuovo ruolo, saprà dare il miglior contributo alla promozione di relazioni diplomatiche e iniziative all’altezza della storia e del prestigio di Firenze e della Toscana nel mondo. Il presidente rivolge nell’occasione un ringraziamento ad Alessandro Berti, per aver ricoperto fino ad oggi con serietà e dedizione il compito ora assegnato a Fabio Fanfani».

Potrebbe interessarti anche:

8 nov 2018

Tags:

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Privacy Policy

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare