Assisi accoglie l’arrivo della 38ª Marcia Francescana 2018 (Foto-Video)

L'arrivo a Santa Maria degli Angeli dei partecipanti alla Marcia Francescana 2018

L’arrivo a Santa Maria degli Angeli dei partecipanti alla Marcia Francescana 2018

ASSISI (Pg)  – Erano oltre 1700 nel grande piazzale della Basilica di Santa Maria degli Angeli i partecipanti della 38ª Marcia Francescana del Perdono, edizione 2018. Sono arrivati puntualissimi, nel primo pomeriggio di giovedì 2 agosto, giorno della Festa del Perdono, la ricorrenza istituita proprio da San Francesco nel 1216.

Provenivano da ogni parte d’Italia, ma anche dall’estero, come Croazia (oltre 250 partecipanti), Slovenia, Albania, Spagna, Francia. Numerosissime anche le famiglie che, perfino con neonati e carrozzine, hanno voluto essere protagoniste della marcia francescana.

Hanno percorso mediamente 20 chilometri al giorno, camminando da prima dell’alba fino a quando il caldo della mattinata non imponeva uno stop.

Ufficialmente la marcia è riservata giovani da 18 a 32 anni, ma non mancavano certo i «senior» che non hanno voluto perdere l’annuale appuntamento con l’itinerario spirituale che unisce laici e religiosi di ogni provenienza. Momenti in cui il caldo e la fatica non fanno breccia nei loro cuori. Basta uno zaino, sacco a pelo, tappetino per dormire per terra, scarpe adeguate e tanta voglia di spiritualità e di stare insieme.

LA STORIA 

Qui la storia della Marcia Francescana. La prima si tenne nel 1980 e da allora non si è mai interrotto l’appuntamento annuale organizzato dail’Ordine dei Frati Minori.

Qui il sito ufficiale dell’iniziativa

FOTOGALLERY DELL’ARRIVO 2018

Qui una fotogallery (oltre 45 immagini) delle fasi principali dell’arrivo ad Assisi dei partecipanti

#conunnomenuovo

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

VIDEO

 

POTREBBE INTERESSARTI 

2 ago 2017

Marcia francescana del perdono 2017, foto e video dell’arrivo ad Assisi

Tags: ,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Privacy Policy

Previsioni Meteo a cura dell’Aeronautica Militare