Restaurato a Firenze il monumento a Paul Harris fondatore del Rotary

Il cippo dedicato a Paul Harris a piedi delle statue restaurate a Firenze
Il cippo dedicato a Paul Harris a piedi delle statue restaurate a Firenze

FIRENZE – È stato finalmente restituito alla città di Firenze, dopo un lungo restauro, il monumento dedicato a Paul Harris, l’avvocato americano che nel 1905 fondò a Chicago il Rotary International

Si trova lungo il viale Machiavelli, una delle zone più eleganti e piene di verde della città, tra il piazzale Michelangelo e Porta Romana. L’inaugurazione si è svolta con una semplice ma significativa cerimonia martedì 31 maggio, dove sono intervenuti tra gli altri la vice sindaco di Firenze Alessia Bettini e il Governatore del 2071° Distretto del Rotary (Toscana) Fernando Damiani

Si tratta di un complesso di quattro statue (originariamente cinque) opera dello scultore trevigiano Romano Costi inaugurate nel 1994 su iniziativa del Rotary Club Firenze Sud che a quel tempo aveva la sua sede in un limitrofo prestigioso albergo. Si trattava di un gruppo di statue bronzee che si muovevano sulla loro base, spinte dal vento o da mano umana. Il titolo dell’opera («Incontri») a simboleggiare l’incontro tra popoli e culture dei cinque continenti. 

Dopo quasi 40 anni, l’opera necessitava di tornare a nuova vita, vittima del degrado. Se n’è occupato ancora una volta il Rotary Club Firenze Sud per tenace iniziativa del past President Filippo Cianfanelli, noto artista fiorentino, che è riuscito a ottenere la collaborazione di Firenze Manutenzioni srl per il restauro del monumento. Il Comune di Firenze ha provveduto alla pulizia delle siepi che avevano ricoperto i basamenti delle cinque originarie statue, dei quali uno è stato trovato «vuoto». Gli interventi hanno consentito anche di riportare il terreno in piano, permettendo così alle statue di tornare ad essere girevoli. 

«Le quattro basi marmoree sono così tornate allo splendore originale – si legge in una nota – così come  il cippo con le lettere bronzee che ricordano il fondatore del Rotary Club Paul Harris.  Anche il cartello che descrive il monumento, molto deteriorato, è stato sostituito con una nuova targa metallica che descrive, in italiano ed in inglese, il significato del monumento». Non ultima la sicurezza. Ci ha pensato Firenze Smart – Silfi spa, che ha provveduto all’installazione di una lampada che assicura l’illuminazione dell’area nelle ore notturne. 

Il gruppo di statue dedicate a Paul Harris a Firenze
Il gruppo di statue dedicate a Paul Harris a Firenze
All'inagurazione è intervenuta la vice sindaco di Firenze Alessia Bettini e (alla sua sinistra) il Governatore del 2071° Distretto Rotary (Toscana) Fernando Damiani
All’inagurazione è intervenuta la vice sindaco di Firenze Alessia Bettini e (alla sua sinistra) il Governatore del 2071° Distretto Rotary (Toscana) Fernando Damiani

Per approfondimenti: 

COS’È IL ROTARY INTERNATIONAL

CHI ERA PAUL P. HARRIS

Sandro Addario

Lascia un commento

Logo Osservatore

Osservatore Libero

Oltre la Cronaca. News, report e commenti
Chi siamo

Seguici su:

Collegati

Privacy Policy